domenica 22 aprile 2012

OSSOBUCO DI VITELLO





Ingredienti
4 Ossobuchi di vitello
Farina q.b. 
1 testa d'aglio
1/2 cucchiaino di semi di finocchio
1 stecca picola di cannella
2 strisce di buccia di arancia 
2 rametti di timo fresco
2 rametti di rosmarino
400 gr di cipolla
400 gr di carote
4 porri
3 gambi di sedano
500 ml di vino bianco
500 ml di brodo vegetale
30 gr di burro
2 cucchiai di prezzemolo tritato 
Olio
Sale e Pepe


PREPARAZIONE
Legare con lo spago gli ossobuchi devono avere uno spessore di 3 a 4 centimetri, condire entrambi i lati con sale e pepe e infarinarli. Sbucciare le cipolle e tagliarle a dadini.  Eliminare la buccia della testa d'aglio e tagliarla a metá.  Pelare le carote e tagliarle a pezzi. Tagliare il porro e il sedano a rondelle. In una padella scaldare l'olio e rosolare gli ossobuco su entrambi i lati. Una volta dorati adagiarli in una teglia e condirli con rosmarino, timo e la buccia d'arancia . Nella stessa padella in cui si é rosolata la carne saltare le verdure tagliate sino a che siano leggeremente dorate. Aggiungere le verdure nella teglia con gli osso buco, unire l'anice, la cannella e, infine, versare il vino bianco e il brodo vegetale. Coprire la teglia con un foglio di alluminio sigillando i bordi e cuocere in forno medio per circa 2 ore.  Dopo 1 ora e mezza scoprire la teglia e girare la carne.  Terminata la cottura togliere la carne, metterla al caldo e filtrare i succhi di cottura.  Versare il liquido ottenuto in una pentola e abbassare la fiamma al minimo, una volta a bollore incorporare un cucchiaio di burro freddo e mecolare con una frusta fino a emulsionare il tutto, infine cospargete con prezzemolo tritato e togliere dal fuoco. Servire gli ossibuco in un piatto irrorarti con la salsa.

Nessun commento:

Posta un commento