lunedì 16 aprile 2012

SPAGHETTI AL NERO DI SEPPIA





Quantità
Ingrediente
180 gr.
di spaghetti
200 gr.
di seppie pulite con la loro sacca di nero
1/2
bicchiere di vino bianco
olio e.v.o.
sale
prezzemolo
zeste di limone






PREPARAZIONE

Pulite per bene le seppie e tagliatele a strisce non troppo grandi. Mettete uno spicchio d'aglio vestito e schiacciato in un tegame con dell'olio e.v.o. Quando l'aglio sarà dorato versate nel tegame le seppie. Togliete l'aglio e fate insaporire bene le seppie a fiamma viva, quindi bagnate con il vino e fate sfumare. Dopo che il vino sarà sfumato abbassate la fiamma, coprite e continuate la cottura per 15 minuti circa, aggiungendo, se necessario, un mestolo d'acqua. Aggiungete la sacca di nero e, una volta rotta, togliete la membrana. Rigirate per un paio di minuti e spegnete. Scolate gli spaghetti ben al dente e rigirateli per circa un minuto nel sughetto di seppie. Impiattate e completate il vostro piatto di spaghetti al nero di seppia con prezzemolo tritato e zeste di limone.



Nessun commento:

Posta un commento